Contenuto Principale
Ricerca / Colonna destra

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Nome:
Email:
Ripeti: battipagliaonline

FAI - Fondo Ambiente Italiano, convegno "L'acqua di domani"

In Italia siamo ricchi d’acqua, ma rischiamo di diventarne poveri. Quella idrica è una vera e propria emergenza, di cui si è parlato sabato 24 e domenica 25 febbraio 2018 al Teatro Massimo di Palermo, in occasione del XXII Convegno Nazionale dei delegati e volontari FAI intitolato “L’acqua di domani”, al quale ha partecipato anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con l'invio di una lettera al Presidente del FAI Andrea Carandini.

Salvare l’acqua è possibile, mettendo al centro il risparmio, il recupero e il riciclo, e la tutela del suolo. Per questo il FAI, con oltre 40 anni di esperienza nella gestione dei suoi Beni, molti dei quali già “idro-sostenibili”, si fa promotore di una “Strategia nazionale per l’acqua”, un piano di obiettivi, norme e investimenti di medio-lungo periodo per affrontare cambiamenti ambientali, carenze infrastrutturali, cattiva gestione e disinformazione.

Il FAI ha lanciato al convegno di Palermo la campagna #salvalacqua per il 2018: un’iniziativa concreta per diffondere, a cominciare dai singoli cittadini, la consapevolezza del valore dell’acqua e dell’importanza di un comportamento responsabile, che da oggi il FAI decide di chiamare IDROCIVISMO.

Di tutto questo si parlerà a Salerno giovedì 10 maggio 2018 ore 18:00 presso il Circolo Canottieri Irno, via Porto, n. 41, dove la Delegazione FAI di Salerno, motivata dal recente Convegno Nazionale, inviterà a riflettere- con l'aiuto di autorevoli voci - su un problema mondiale, avendo a modello l'esempio virtuoso del FAI.

Introduzione a cura dell’Ing. Gerardo Trillo, Commissione Lavori Pubblici presso l' Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno e del Prof. Roberto Scarpa dell' Università degli Studi di Salerno.

Interventi del Dott. Gioacchino Di Martino, Delegato Ambiente FAI Salerno, dell’Ing. Michele Brigante, Presidente dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno, dell’Ing. Nunzio Romano, Università degli Studi di Napoli Federico II, di Ferrarelle, main sponsor FAI, dell’Ing. Giovanni La Barbera, Centro Iside SRL, e del Prof. Paolo Apolito, Università di Roma 3.

L’evento è organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno e agli Ingegneri che parteciperanno, verranno riconosciuti 2 crediti formativi professionali.

FaceBook  Twitter  
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information