Contenuto Principale
Ricerca / Colonna destra

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Nome:
Email:
Ripeti: battipagliaonline

Gerione GAME OVER Sabato 27 maggio la serata di Premiazione

Sabato 27 maggio, presso la Palestra dell’I.C. “Campagna Capoluogo” nel Centro Storico di Campagna (SA), si concluderà la 13ª edizione della Rassegna Internazionale di Teatro Educativo“Il Gerione”.  A partire dalle ore 19.00 andrà in scena il GERIONE GAME OVERE, la Cerimonia di Consegna dei Premi Gerione,  con momenti di intrattenimento e di riflessione sul teatro educativo. Ospiti della serata: Cico, noto artista di strada, i cantanti  Ernesto Radano e sua figlia Maria, dal programma tv rai “standing ovation”, e Marika Ferrarelli, giovanissima attrice del noto programma rai “Il Collegio”, nonché Testimonial Unicef.

Da sempre infatti l’Unicef è presente alla Rassegna non solo con il patrocinio ma anche con uno stand per la raccolta fondi.

Alla serata finale, oltre alla presenza dell’Unicef - sono state invitate, infatti, la Presidente del Comitato Unicef Salerno, Giovanna Ancora Niglio e  la Presidente del Comitato Unicef Campania, Margherita Dini Ciacci -  sarà presente anche l’intero Direttivo della UILT (Unione Italiana Libero Teatro) Nazionale, il Direttivo della UILT Campania e parte del direttivo dell’AGITA (Associazione per la promozione e la ricerca della cultura teatrale nella scuola e nel sociale): il Presidente Loredana Perissinotto, il vicepresidente Patrizia Mazzoni e il segretario Salvatore Guadagnuolo.

In due settimane di attività, la 13ª edizione ha visto impegnati sui palcoscenici del Gerione ben 764 ragazzi di età diverse, per 21 spettacoli e 3 concerti provenienti da 9 regioni: Campania, Molise, Umbria, Lazio, Calabria, Puglia, Abruzzo, Toscana e Veneto. Più di 4000 spettatori e 431 giurati, giovani che seguono una formazione permanente, provenienti dagli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado dei Comuni di Campagna, Oliveto Citra, Eboli, Serre e Omignano. Inoltre sono state realizzate ben 17 visite guidate sul territorio e 11 laboratori teatrali. E ancora il progetto Erasmus Plus di Teatro dei Dioscuri che ha visto coinvolti 56 ragazzi di 4 nazioni (Italia, Lettonia, Lituania e Repubblica Ceca)  in 4 laboratori, 4 spettacoli, visite guidate (Roma, Salerno, Paestum) e  gemellaggi con le scolaresche di Campagna.

In più, quest’anno, hanno collaborato all’organizzazione della manifestazione ben 60 ragazzi dell’alternanza scuola – lavoro provenienti da due classi dell’I.S. “Perito – Levi” di Eboli e da una classe dell’I.S. “T.Confalonieri” di Campagna e 10 ragazzi provenienti dal Mali, ospitati dalla “Comunità alloggio Signor Nilsson”, progetto ideato dal distaccamento di Campagna della Cooperativa Sociale “Agorà” di Pontecagnano, incentrato sull’accoglienza e l’integrazione di minori non accompagnati.

Numeri importanti, dunque, questi dell’edizione 2017, che risulta essere una delle più importanti we ricche degli ultimi anni.

FaceBook  Twitter  
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information