Contenuto Principale
Ricerca / Colonna destra

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Nome:
Email:
Ripeti: battipagliaonline

I piccoli protagonisti del film ‘Troppo napoletano” ospiti alla finale di Cinefrutta del 5 maggio a Giffoni.

Gennaro Guazzo e Giorgia Agata, i piccoli protagonisti del film ‘Troppo Napoletano’, prodotto da Alessandro Siani con la regia di Gianluca Anzanelli, saranno i protagonisti della finale di Cinefrutta, il festival della buona alimentazione, che si terrà giovedi 5 Maggio 2016 presso la Cittadella del Cinema a Giffoni Valle Piana e che ha coinvolto migliaia di studenti delle scuole medie e superiori nazionali in un concorso per la produzione di cortometraggi con tema centrale il consumo di frutta e verdura.

Molto atteso, dalle centinaia di ragazzi che saranno presenti nella sala Truffaut della cittadella che ospita annualmente il festival del cinema per ragazzi piu’ apprezzato al mondo, è, chiaramente Gennaro Guazzo, il piccolo ‘attore scugnizzo’ già protagonista di ‘Si accettano miracoli’, ultimo film campione di incasso diretto da Alessandro Siani che, con le sue esilaranti gag, è il mattatore indiscusso del film ‘Troppo Napoletano’, una delle pellicole piu’ apprezzate del momento, attuamente ancora nella sale cinematografiche.

Il festival, promosso da Alma Seges e Terra Orti (organizzazioni di produttori ortofrutticoli della Piana del Sele) ed organizzato dall’Associazione GustodelGusto, non solo ha riscosso un grande interesse tra gli studenti e gli insegnanti ma ha avuto una particolare attenzione dalle istituzioni di tutti i livelli, testimoniata anche dalla lettera del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina indirizzata ai promotori dell’evento in cui ha augurato un vivo successo dell’iniziativa.

Alla finale di giovedi 5 maggio sarà presente anche un altro attore famoso, quale è Maurizio Mattioli, protagonista di alcune note fiction come ‘I Cesaroni’ e ‘Un ciclone in famiglia’ e al teatro con lo spettacolo del ’Bagaglino’ cui è seguita una versione televisiva di grande successo, mentre al cinema ha preso parte ad oltre 90 film ricevendo alcuni premi tra i quali ricordiamo il recente Cinecibo Award assegnatogli quest’anno da Michele Placido.

 “L’iniziativa è molto apprezzata da studenti e insegnanti - ha dichiarato Emilio Ferrara (responsabile del progetto) – e lo dimostra il fatto che anche quest’anno l’organizzazione ha ricevuto centinaia di video, di cui oltre trenta sono stati selezionati per la finale, a cui parteciperanno centinaia di ragazzi delle scuole medie e superiori, coinvolti in un progetto incentrato su una tematica importante e attuale, quale la necessità di seguire uno stile di vita sano sin dalla giovane età per evitare gravi patologie in età adulta”.

Nella finale di quest’anno, oltre ai consueti premi “Miglior cortometraggio”, ‘Premio del pubblico’, “Premio Speciale BCC Battipaglia e Montecorvino Rovella”, sarà assegnato anche il “Premio Speciale Cinefrutta Facebook”  deciso dai voti online, dati sul profilo facebook di Cinefrutta.

Alla consegna delle ‘statuette’ Cinefrutta seguirà un ricco buffet preparato dagli Chef dei Grani, Vito De vita ed Helga Liberto. Leader nella preparazione di ‘impasti del benessere’ e sempre più protesi alla ricerca del viver sano, i due Chef offriranno impasti con diversi tipi di cereali farciti da prodotti ortofrutticoli Alma Seges e Terra Orti.

FaceBook  Twitter  
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information