Contenuto Principale
Ricerca / Colonna destra

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Nome:
Email:
Ripeti: battipagliaonline

SAMARCANDA TEATRO DI BATTIPAGLIA FESTEGGIA I VENTI ANNI DI ATTIVITÀ CON UN GRAN GALA, UNA SERATA-SPETTACOLO IMPERDIBILE CON TANTI OSPITI, TANTI PREMI, TANTO TEATRO, TANTO DIVERTIMENTO!

In occasione della serata, tra l’altro coincidente con la Giornata Mondiale del Teatro 2016, verrà attribuito e consegnato il XIII Premio “GIANNI AGNIFILI”.
Saranno presenti alla Serata di Gala i docenti del Laboratorio teatrale di “Samarcanda Teatro”, il prof. Pasquale De Cristofaro (attore, regista ed autore, già docente presso l’Università di Salerno) ed il prof. Gianni Caliendo (già docente presso l’Accademia “Silvio D’Amico” e, attualmente, presso l’Accademia del Teatro Mercadante di Napoli).

Appuntamento DOMENICA 13 MARZO 2016 alle ore 19 presso l'Auditorium della Parrocchia "S. Gregorio VII" di Battipaglia.

L’Associazione “SAMARCANDA TEATRO” nasce nel 1995 fondata da Francesco D’Andrea (attuale presidente provinciale della FITA - Federazione Italiana Teatro Amatori), da anni coadiuvato attivamente da Lello Papallo (direttore generale e tesoriere), Enzo Fauci (vice presidente, attore e regista dei gruppi teatrali), Maria Saracco (addetta alle pubbliche relazioni), con la preziosa collaborazione di tutti i soci dell’associazione.

Essa si compone di uno “zoccolo duro” di attori ed un folto gruppo di persone che vengono preparate annualmente nei corsi di recitazione della Scuola Samarcanda ed a cui si attinge a seconda delle esigenze dei lavori da mettere in scena.

Fanno parte di Samarcanda Teatro cinque Gruppi Teatrali:
• un gruppo che propone principalmente spettacoli comici in napoletano
• un gruppo che propone principalmente spettacoli brillanti in lingua italiana, con uno sguardo particolare agli autori inglesi ed americani, e testi classici del teatro italiano ed internazionale.
• un gruppo di giovanissimi (Samarcanda Giovani)
• un gruppo che propone Commedie Musicali e lavori di Teatro-Musica, composto da cantanti, musicisti ed attori.
• “SamarcandaLab”, Laboratorio teatrale di Formazione Base e di Sperimentazione finalizzato alla realizzazione di uno spettacolo teatrale.

Lo scopo di Samarcanda è di favorire la conoscenza del teatro amatoriale, quello cioè praticato e prodotto da enti ed associazioni senza scopo di lucro, i cui componenti ed attori, nella vita sociale, svolgono altre professioni o mestieri, ma che occupano prevalentemente il loro tempo libero alla cura ed alla promozione di tale forma teatrale, con particolare passione ed entusiasmo.
Gli attori sono tutti dilettanti e seguono la formula del “divertire- divertendosi”.
In questi 20 anni di attività teatrale Samarcanda ha rappresentato decine di spettacoli, trattando vari temi:
• l’usura con “I cravattari”
• la violenza sulle donne con “Il silenzio di Dio” – “Casa di bambola” – “La casa di Bernarda Alba”
• la violenza sui militari con “Naja”
• l’ omosessualità con “La moglie nuova”
e ha rappresentato commedie brillanti in italiano (“Chi ha messo le mutande nel forno” – “Spirito allegro” – “Amori miei” – “A che servono gli uomini” – “Se devi dire una bugia dilla grossa”, “L’anatra all’arancia”), numerose commedie in napoletano (“Sik-Sik” – “Ditegli sempre di si” – “Napoli milionaria” – “La gatta cenerentola” – “Cupido scherza e spazza” – “Natale in casa cupiello” – “Li nipute de lu sinneco” – “Uomo e galantuomo” – “Sarto per signora” – “Filumena Marturano” – “Non ti pago” – “Sogno di una notte di mezza… sbornia”), atti unici (“Amicizia”, “Miseria bella”, “Farmacia di turno“, il capolavoro di Harold Pinter “L’amante”) e opere musicali moderne come il più volte premiato “Quasimodo” e la parodia musicale “Lo Disse A…”, attualmente rappresentati.

Fiore all’occhiello dell’associazione è la realizzazione ogni anno di una rassegna di teatro amatoriale e la consegna del “Premio GIANNI AGNIFILI”. “Il Premio GIANNI AGNIFILI” viene assegnato ogni anno ad un cittadino battipagliese distintosi, sia nella nostra città che fuori dal territorio, per le attività culturali e per le doti umane e professionali.
Gianni Agnifili è stato il punto di riferimento di molti giovani dell’epoca ed ha fondato insieme a Francesco D’Andrea e ad altri giovani dell’epoca la “Compagnia dei Venti”, la “mamma” di Samarcanda, una delle prime compagnie teatrali della provincia di Salerno.

FaceBook  Twitter  
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information