Contenuto Principale
Ricerca / Colonna destra

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Nome:
Email:
Ripeti: battipagliaonline

CISL : UN’ASSEMBLEA PER RIFLETTERE SUI FATTI DI PARIGI

Un momento di riflessione dopo gli attentati di Parigi. Questa la proposta che i rappresentanti del personale in Senato Accademico e in Consiglio di Amministrazione, Vincenzina Palumbo, Rita Casciello, Gerardo Pintozzi e Michele Pirone, hanno presentato al Rettore dell’Ateneo di Salerno, il professore Aurelio Tommasetti, dopo gli attentati terroristici registrati oltralpe. Un’assemblea aperta a tutta la comunità universitaria per rendere omaggio a Valeria Solesin, la studentessa veneziana uccisa all’interno del Bataclan, e dimostrare la vicinanza dell’Ateneo ai suoi familiari ed amici. Un’iniziativa che, ufficiosamente, ha ottenuto il riscontro positivo del Rettore Tommasetti, pronto a convocare la seduta dopo la trasferta che attualmente lo vede impegnato a Pechino con una delegazione della Regione Campania per la settimana internazionale Italia-Cina. “Vogliamo evitare di creare allarmismi ma, allo stesso tempo, essere vicini ai nostri studenti che in questo momento stanno svolgendo la propria esperienza Eramsus nella capitale francese. Sarà un modo per dimostrare vicinanza anche alle loro famiglie”, ha spiegato Pasquale Passamano, segretario generale della Cisl Università di Salerno. “Tuttavia, però, non vogliamo dimenticare tutti gli studenti dei Campus di Fisciano e Baronissi ed, in particolare, i tanti giovani stranieri che ogni giorno seguono le lezioni nel nostro Ateneo. A tutti loro e alla sfortunata Valeria Solesin vuole essere dedicato un attimo di riflessione che, per la Cisl Università, è doveroso”.

 

 

 

FaceBook  Twitter  
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information