Martedì, 20 Ottobre 2020

La Jomi Salerno sbanca il campo della capolista, prezioso successo a Bressanone

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La Jomi Salerno sbanca il campo della capolista. Capitan Napoletano e compagne superano infatti il Brixen con il risultato finale di 28 a 27 nel match valevole quale ottava giornata di ritorno del massimo campionato di pallamano femminile. La cronaca: nell'insolito scenario senza pubblico del Pala Sport di Bressanone partono forte le due formazioni. La Jomi Salerno sblocca subito il punteggio, poi viene raggiunta (2 a 2) ma riesce a portarsi nuovamente avanti di una rete. Il risultato è di tre a due in favore delle salernitane quando il cronometro segna il terzo minuto. Capitan Napoletano e compagne non hanno nessuna intenzione di mollare la presa. Al 9' la Jomi Salerno è avanti di due reti (4 – 6). Dall'altro canto Brixen non vuole lasciar scappare l'avversario, al 10' le altoatesine pareggiano i conti (6 – 6). Il match viaggia sui binari dell'equilibrio. Al 15' le due formazioni sono 7 – 7. Al 18' le padrone di casa allungano il passo portandosi avanti di due reti (9 – 7). Al 25' il Brixen è avanti con il risultato di 12 – 9. La prima frazione di gioco si chiude con le padrone di casa avanti con il punteggio di 15 – 12. Nel secondo tempo il Brixen preme sull'acceleratore ed allunga sino al 18 – 13. La Jomi Salerno prova piano piano a rientrare in partita, al 7' il Brixen è avanti sul 19 – 16. Al 10' la compagine allenata da Laura Avram è sotto di una rete (20 – 19). Le campane riescono a pareggiare i conti ed a superare nuovamente l'avversario (20 – 21) al 13'. La gara diventa bella, le due formazioni non si risparmiano. Al 20' Brixen è avanti di due reti (24 – 22), Bordon sale in cattedra e para due conclusioni al Brixen che poi usufruisce di un tiro dai sette metri. Entra Ferrari a difesa dei pali, Priolli però spedisce la sfera alta sulla traversa. La Jomi Salerno pareggia i conti (24 – 24) al 22'. Il match viaggia sui binari di parità, al 25' siamo sul 25 – 25. Il finale è vietato ai deboli di cuore: al 28' le salernitane sono avanti di una rete (26 – 27), il tecnico del Brixen Nossing è costretto a chiamare time out. Al rientro in campo le padrone di casa pareggiano nuovamente i conti (27 – 27). A trenta secondi dalla fine segna Rita Trombetta per la Jomi Salerno, l'ultimo possesso è del Brixen che però non riesce a violare la porta avversaria. Finisce 27 – 28, il sette allenato da Laura Avram può festeggiare per un successo prezioso.

 

Brixen – Jomi Salerno 27 – 28 (primo tempo: 15 – 12)

 

Brixen: Gruber, Federspieler 2, Durnwalder C. 2, Eder, Durnwalder S. 3, Schatzer, Abfalterer 1, Hilber 6, Habicher 2, Pruenster, Vegni, Ferreira Priolli 5, Losio 2, Tasic 4. Allenatore: Hubert Nossing

Jomi Salerno: Ferrari, Trombetta 5, Dalla Costa 3, Rossomando, Gomez 5, Fabbo 1, Di Giugno, Manojlovic 5, Napoletano 2, Bordon, Stettler 3, Bassanese 2, Landri 2, De Santis. Allenatore: Laura Avram

Arbitri: Prandi - Ambrosetti

Email: Info@battipagliaonline.com

Tel/fax: 0828/302142

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter